Campagna AIB R.E.R. 2011

Il  1 luglio inizia la fase di attenzione per gli incendi boschivi in Emilia-Romagna; fino al 30 Settembre, Volontari di Protezione Civile con squadre di Vigili del Fuoco e Corpo Forestale dello Stato e opereranno in sinergia su tutto il territorio regionale, coordinate dalla Agenzia regionale di Protezione Civile attraverso la Sala operativa unificata permanente (SOUP), in stretto raccordo con Province, Comuni e Comunità montane. 

Tutti i fine settimana diciotto punti di avvistamento saranno presidiati dai Volontari appartenenti alle Associazioni della Consulta Provinciale del Volontariato di Protezione Civile di Bologna e vedranno anche l'impiego di pattuglie mobili con operatori abilitati allo spegnimento; coordinati dalla Sala Operativa di Villa Tamba.

A partire dal 18 Luglio fino al 28 Agosto entra in vigore lo stato di massima pericolosità; in questo periodo sranno impiegate squadre mobili di avvistamento e contrasto durante tutti i giorni della settimana.

- Legge 353/2000

- Brochure sugli incendi Boschivi Agenzia Regionale Prot.civile