Ritrovato OrdignoBellico

Nei giorni scorsi nel cantiere per la riqualificazione dell'area dell'ex mercato ortofrutticolo tra via Gobetti e Via Fioravanti , è stata rinvenuta una bomba inesplosa risalente al primo conflitto mondiale.

La bomba, di fabbricazione statunitense del peso di 100 libbre è armata di una spoletta anteriore e una posteriore; tali ordigni venivano utilizzati per bombardamenti ordinari, per la distruzione  di depositi di munizioni,stazioni e linee ferroviarie,ponti , installazioni ecc.

Le operazioni di bonifica saranno effettuate dal Reggimento genio ferrovieri di Castel Maggiore il giorno 11 Agosto 2011 come deciso nei giorni scorsi presso la Prefettura di Bologna.

Al fine di delimitare la Danger Zone saranno impiegati venti Volontari della Protezione Civile del Comune di Bologna appartenenti alle Associazioni della Consulta Provinciale di Bologna.

Le operazioni di messa in sicurezza della Danger Zone inizieranno alle ore 08.00 ; alle ore 09.00 la danger zone sarà off-limits  alle ore 09.15 inizieranno le operazioni di bonifica dell'ordigno. 

Ordinanza Sindacale 11079