Maltempo dic 2013-Marzo2014

 Via libera dal Consiglio dei Ministri al riconoscimento dello stato d’emergenza per le province di Bologna, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Reggio-Emilia e Rimini, colpite tra dicembre 2013 e marzo 2014 da eccezionali avversità atmosferiche. Con la delibera approvata dal Governo il 30 giugno, all’Emilia-Romagna vengono assegnati 9 milioni e 700 mila euro per far fronte agli interventi di somma urgenza.

COMUNICATO STAMPA