Operazioni di disinnesco ordigno bellico PIANORO 02 Settembre 2018

Domenica 2 sono confermate le operazioni di disinnesco dell'ordigno bellico ritrovato sul territorio di Pianoro. Dal punto di rinvenimento (via del Savena) il raggio di evacuazione della popolazione è di 1840 metri: sono coinvolti 7319 residenti di cui oltre mille over 75. Salvo imprevisti, l’allontanamento dalle abitazioni riguarderà la fascia oraria dalle ore 7 alle 14. I volontari delle PUBBLICHE ASSISTENZE della zona appartenenti alla Consulta Provinciale del Volontariato ;saranno impegnati ad avvisare i cittadini porta-porta prima della chiusura della zona rossa, nell'assistenza alla popolazione presso i centri di accoglienza e nel trasporto dei disabili.

L'unità di crisi si troverà presso la struttura Arcobaleno (via Nazionale, 58), in località Carteria di Sesto. I punti di accoglienza per la cittadinanza sono i seguenti: - Il Rifugio - via Roma, 17 - Pianoro Vecchio - Circolo ARCI - via Valle Verde, 1/2 - Rastignano - Nuova Parrocchia di Rastignano - via Montesole.